OFS Italia - «Morì e fu sepolto»

«Morì e fu sepolto»

Se oggi il sabato santo viene vissuto come un tempo di silenzio carico dell'attesa della Resurrezione domenicale, per i discepoli di allora fu una prova molto dura da affrontare. Gesù era morto proprio il giorno prima, ed era anche stato sepolto. Ciò che rimaneva ai discepoli era la fede nelle parole che lui stesso gli aveva rivolto ripetutamente quando era ancora vivo: «Il Figlio dell'uomo sarà consegnato ai sommi sacerdoti e agli scribi, che lo condanneranno a morte e lo consegneranno ai pagani perché sia schernito e flagellato e crocifisso; ma il terzo giorno risusciterà» (Mt 20, 18).

Per il resto, e per quanto ne sapevano, sembrava tutto finito, tutto chiuso dentro a quel sepolcro... Continua a leggere

Share

L'Universo Francescano

Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption
Image Caption

 

Ordine Francescano Secolare d'Italia :: Segretariato Nazionale :: Viale delle Mura Aurelie, 9 :: 00165 ROMA :: Tel. 06 632494 ::  Fax. 06 94443050 :: Lun Mer Ven 9-13 :: Mar Gio 15.30-17.30


Grafica: Gianluca Garbuglia - Realizzazione tecnica: Zingrillo Costanzo

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo SOLO cookie tecnici. NON vengono utilizzati cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali o raccogliere dati personali. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie tecnici; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information