OFS Italia - OFS Italia

Terremoto Centro Italia, la preghiera e il ricordo dei Frati d'Assisi

Con una fiaccolata culminata con 249 rintocchi di campana, il numero delle vittime di Amatrice e Accumoli, sono iniziate questa notte le celebrazioni ad un anno esatto dal sisma che ha devastato una parte dell'Italia centrale il 24 agosto del 2016. I frati di Assisi ricorderanno oggi, durante le celebrazioni eucaristiche, le vittime e le famiglie colpite dal sisma. «È necessario superare i limiti del sistema Paese in generale e dei territori martoriati dal sisma – ha dichiarato il Custode del Sacro Convento di Assisi, padre Mauro Gambetti – attivando un processo critico tramite la valorizzazione sinergica di esperti in sicurezza, occupazione ed economia. Proprio per questo – continua padre Gambetti – il 15 settembre ad Assisi, nell’ambito dell’evento internazionale Il Cortile di Francesco”, si terrà una giornata dedicata alla prevenzione dove parteciperanno tra gli altri il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Graziano Delrio, e il Governatore Banca d’Italia, Ignazio Visco». 

Share

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo SOLO cookie tecnici. NON vengono utilizzati cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali o raccogliere dati personali. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie tecnici; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information