Il Natale di Francesco

Il Natale è, per Francesco, questo Dio che è palpabile, che si vede, si sente. Francesco, ricordiamolo ancora, era un uomo molto concreto, istintivo, ed amava ragionare col cuore. Nel presepe di Greccio tutto ciò è molto ben rappresentato, perché è nello stile di Francesco. Da uomo concreto, per Francesco il fare con le mani, il vedere con gli occhi, era molto importante, e lui desiderava vedere questa realtà del mistero della Natività, di un Dio che diventato uomo, avrebbe rivelato con la sua vita, il programma del regno di Dio, al mondo intero.

continua

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo SOLO cookie tecnici. NON vengono utilizzati cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali o raccogliere dati personali. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie tecnici; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information