OFS Italia - OFS Italia

la via del bene è segno di unità

“Siamo in un mondo difficile – scrivono i responsabili delle Chiese -, dove la violenza delle guerre, del terrorismo, della criminalità, la violenza e l’ingiustizia nei confronti dei poveri segnano la vita di tanti. Non si può rimanere indifferenti, come se l’abisso del male non toccasse le nostre comunità”. Da qui un invito e un appello: “Soprattutto nelle nostre Chiese dell’Europa occorre risvegliare la coscienza della forza del male e mettersi in ascolto del grido dei poveri e anche del grido di dolore della nostra madre terra, violentata e inquinata dagli interessi di pochi”.

 L’agenda ecumenica. Come ogni anno, da nord a sud del nostro Paese, sono previsti numerosi incontri di dialogo nel corso della Settimana: dibattiti, momenti di preghiera, scambi di pulpito. A fare un buon elenco dei vari appuntamenti è quest’anno l’Agenzia stampa Nev che sta via via aggiornando in un’apposita pagina “Agenda evangelica ed ecumenica”, sotto il titolo “Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani”.

“Consulta ecumenica delle Chiese cristiane presenti in Italia”.

Per la sua realizzazione, membri di diverse Chiese si sono dati appuntamento il 12 febbraio. Si tratta di un organismo che da tempo si aspettava e si invocava da più parti. Di sicuro, non sarà una nuova struttura “giuridica”. Ma un punto stabile di incontro che nasce, spiega al Sir don Cristiano Bettega, direttore dell’Ufficio Cei per l’ecumenismo e il dialogo, come “segno della volontà di continuare insieme il cammino intrapreso negli ultimi anni dalle Chiese, con l’intenzione di avere un organo di collegamento e consultazione il più veloce e agile possibile per poter intervenire come cristiani su temi di attualità o di emergenza e promuovere iniziative comuni; un organismo però che possa anche venire riconosciuto in via ufficiale da ciascuna delle parti in causa, da ciascuna Chiesa quindi”. (Maria Chiara Biagioni - Agensir)

 

Share

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo SOLO cookie tecnici. NON vengono utilizzati cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali o raccogliere dati personali. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie tecnici; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information